RSS

Il “Dio orario, armato di cartellino”: Può il timbro essere l’unico criterio per giudicare la qualità del personale? | Quotidiano dell’Umbria

10 Feb

Di Giuseppe Quintaliani e Giovan Battista Mannone – In questi giorni si è parlato di nuovo, come ormai avviene ciclicamente da anni, dello scandalo dei dipendenti pubblici “assenteisti” che timbrano il loro cartellino per poi assentarsi e uscire dai posti di lavoro.

Sorgente: Il “Dio orario, armato di cartellino”: Può il timbro essere l’unico criterio per giudicare la qualità del personale? | Quotidiano dell’Umbria

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 10 febbraio 2016 in Comunicazione, editoriali, master, sociale

 

Tag: ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: