RSS

GLI ELEMENTI COSTITUTIVI DEL CONSENSO INFORMATO MEDICO Corte di Cassazione n. 2177 del 4 febbraio 2016

29 Feb

GLI ELEMENTI COSTITUTIVI DEL CONSENSO INFORMATO MEDICO Corte di Cassazione n. 2177 del 4 febbraio 2016,Il bene della salute è un diritto fondamentale costituzionalmente tutelato dall’ articolo 32 della costituzione che sancisce che “nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge” in sintonia con il principio fondamentale della inviolabilità della libertà personale dettato dall’articolo 13. Il medico pertanto per poter legittimamente esercitare la sua professione sul paziente deve ottenere da lui il consenso al trattamento. Tale consenso costituisce il fondamento della liceità dell’attività sanitaria, in assenza del quale l’attività stessa costituisce reato. Il consenso informato è una forma di autorizzazione del paziente a ricevere un qualunque trattamento medico dopo essere stato informato sulla propria salute e la propria malattia. Il paziente deve avere la possibilità di scegliere sulla base di informazioni chiare e trasparenti, facilmente. La corte di Cassazione con sentenza n. 9705 del 6 ottobre 1997, ha delineato GLI ELEMENTI COSTITUTIVI DEL CONSENSO INFORMATO MEDICO e le caratteristiche che deve questo deve avere, stabilendo che “al fine di una valida manifestazione di consenso da parte del paziente, è necessario che il professionista lo informi dei benefici, delle modalità di intervento, dell’eventuale possibilità di scelta tra diverse tecniche operatorie (alternative terapeutiche) e, infine, dei rischi prevedibili in sede post-operatoria, necessità, quest’ultima, da ritenersi particolarmente pregnante nel campo della medicina e chirurgia estetica (ove è richiesta la sussistenza di concrete possibilità, per il paziente, di conseguire un effettivo miglioramento dell’aspetto fisico che si ripercuota favorevolmente sulla sua vita professionale o di relazione), con la conseguenza che la omissione di tale dovere di informazione genera, in capo al medico, nel caso di verificazione dell’evento dannoso, una duplice forma di responsabilità, tanto contrattuale quanto aquiliana….” .

Sorgente: GLI ELEMENTI COSTITUTIVI DEL CONSENSO INFORMATO MEDICO Corte di Cassazione n. 2177 del 4 febbraio 2016

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 29 febbraio 2016 in diritto e legali

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: