RSS

Rapporto Osservasalute e prevenzione cenerentola: le responsabilità delle inadempienze regionali sugli screening | Sanità24 – Il Sole 24 Ore

02 Mag

Il rapporto Osservasalute 2015 ha confermato l’allarme lanciato dall’Istat a inizio anno: in Italia per la prima volta l’aspettativa di vita diminuisce e, come ha dichiarato il coordinatore del

Sorgente: Rapporto Osservasalute e prevenzione cenerentola: le responsabilità delle inadempienze regionali sugli screening | Sanità24 – Il Sole 24 Ore

 

Sono solo 3 gli screening oncologici “salva vita”: quello per il colon-retto, quello per la cervice uterina e quello per la mammella. In molte regioni l’aderenza agli screening per questi è molto bassa … senza che chi di dovere faccia niente o si preoccupi più di tanto. Magari si finanziano e supportano campagne per individuare precocemente neoplasie di organi (ad es. prostata e tiroide) che servono solo ad aumentare la quota di “overdiagnosi” e il relativo spreco di risorse. Cambierà questo trend?

Annunci
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: