RSS

Gli italiani e la Nefrologia: conoscenza delle patologie renali e vissuto della figura medica di riferimento · GIN – Anno 33 – Vol. 5 – Settembre-Ottobre 2016 · Nephromeet

07 Ott

NephroMEET, la rete delle conoscenze nefrologiche

Sorgente: Gli italiani e la Nefrologia: conoscenza delle patologie renali e vissuto della figura medica di riferimento · GIN – Anno 33 – Vol. 5 – Settembre-Ottobre 2016 · Nephromeet

Conclusioni dello studio:

Tra le specializzazioni mediche citate, la NEFROLOGIA è quella che registra la minore notorietà: anche a livello sollecitato poco più di 1 intervistato su 2 dichiara di averne sentito parlare.

È generalmente noto il collegamento nefrologia – organo colpito (RENI), tuttavia anche tra coloro che dichiarano di conoscere la specializzazione la definizione fornita è per lo più generica e un 20% circa non è in grado neppure di esprimerla.

Il 40% degli italiani identifica correttamente il NEFROLOGO come medico di riferimento per la prevenzione e la cura delle malattie renali. Tuttavia è ampia l’area di sovrapposizione rispetto alla figura dell’urologo: circa 1 italiano su 4 lo cita al posto del nefrologo come riferimento per cura e prevenzione.

Fatto salvo coloro che conoscono la malattia direttamente (tramite familiari e/o conoscenti che sono affetti da patologie renali), la nefrologia e la figura del nefrologo sono maggiormente noti tra donne, età compresa tra 45-64 anni, livello di scolarizzazione elevato e residenti in grandi centri abitati.

Si conferma elevata (almeno a livello nominale) la conoscenza delle funzioni dei reni in generale, così come nello specifico della malattia renale. Tuttavia le principali fonti informative risultano essere generiche (passaparola di amici/parenti o programmi televisivi/stampa) e non accreditate (solo un 13% cita il medico).

Poco definita anche la conoscenza delle possibili cause della malattia renale: a livello spontaneo solo 1 intervistato su 2 cita almeno una causa e per lo più si tratta di citazioni estremamente generiche (la più menzionata è la cattiva alimentazione).

Sebbene in leggero aumento rispetto alle indagini precedenti, i comportamenti preventivi messi in atto riguardano ancora una quota minoritaria dei rispondenti: 7 su 10 dichiarano infatti di non aver effettuato controlli mirati a problematiche ai reni, pur mettendo in atto generiche attività preventive (controllo degli esami delle urine e controllo della pressione).

Decisamente contenuta la quota di coloro che dichiarano di aver effettuato una visita dal nefrologo (5% del campione), ma è interessante notare che, per la minoranza che si è sottoposta a visita nefrologica , tale esperienza è risultata complessivamente positiva (l’86% si dichiara molto + abbastanza soddisfatto), anche in virtù dell’esito risolutivo della stessa.

Da questo ultimo riscontro emerge, come noi nefrologi, nel concreto gestiamo bene la nostra professionalità, riuscendo a rispondere alle esigenze dei pazienti e ottenendo un alto grado di soddisfazione. Purtroppo tutto questo non si riflette in una migliore conoscenza di quello che facciamo e di quello di cui ci occupiamo. E questo pregiudica indubbiamente il “valore“ della specialità. Sarà necessario per il futuro mettere in atto campagne volte ad una maggiore conoscenza non solo della nefrologia, ma soprattutto delle malattie renali nelle loro varie articolazioni che vanno dalla prevenzione alle terapie mediche e sostitutive. Solo così si riuscirà a combattere patologie nefrologiche che sono estremamente invalidanti e che spesso pregiudicano qualità di vita e sopravvivenza.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: