RSS

Paziente cade dalla barella. Corte dei conti proscioglie infermiera precedentemente condannata a pagare i danni – Quotidiano Sanità

21 Feb

Nel 2013 la Corte dei conti piemontese aveva condannato l’operatrice a pagare personalmente alla Regione i danni liquidati alla paziente danneggiata dalla caduta. Ma in appello la Corte proscioglie da ogni addebito l’infermieraperché mancava la prova sia di una condotta contraria ai doveri professionali, sia di un qualsiasi nesso di causalità tra le azioni dell’Iscritta e il danno alla degente. LA SENTENZA.

Sorgente: Paziente cade dalla barella. Corte dei conti proscioglie infermiera precedentemente condannata a pagare i danni – Quotidiano Sanità

 

La sentenza della Corte dei conti che ha prosciolto l’infermiera di Torino dall’obbligo del risarcimento del danno per la caduta di una paziente dalla barella, al di là del risultato, fa luce su altri importanti principi che riguardano la responsabilità. Il punto dell’Ipasvi.

Sorgente: La sentenza di proscioglimento dell’infermiera torinese e le sue ricadute. Pensando al ddl Gelli – Quotidiano Sanità

Advertisements
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 21 febbraio 2017 in diritto e legali

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: