RSS

Archivi categoria: generale

Alimentazione – Istituto Europeo di OncologiaDieci utili raccomandazioni in tema di nutrizione

Sorgente: Alimentazione – Istituto Europeo di Oncologia

Sorgente: Carne pericolosa? Basta dieta: consigli

Pelicci – Lucilla Titta

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 26 marzo 2018 in generale, Nutrizione, Nutrizione cancro

 

Nutritional Management of Chronic Kidney Disease | NEJM

Correspondence from The New England Journal of Medicine — Nutritional Management of Chronic Kidney Disease

Sorgente: Nutritional Management of Chronic Kidney Disease | NEJM

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 26 marzo 2018 in CKD, generale, Nutrizione, Nutrizione cancro

 

Red meat consumption is linked to higher risk of death from most major causes | The BMJ

Sorgente: Red meat consumption is linked to higher risk of death from most major causes | The BMJ

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 26 marzo 2018 in generale, Nutrizione, Nutrizione cancro

 

Grani antichi e moderni: Enzo Spisni risponde alle domande dei lettori

La questione dei grani antichi e della sensibilità al glutine ha sollevato un acceso dibattito: Enzo Spisni risponde alle domande dei lettori

Sorgente: Grani antichi e moderni: Enzo Spisni risponde alle domande dei lettori

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 8 febbraio 2018 in generale, microbiota, Nutrizione

 

ADERIRE NON BASTA

dieta_mediterranea_27624624_333680227118204_5293684699674208035_oDiverse società scientifiche sostengono che con una corretta alimentazione si possono prevenire circa il 50% delle malattie cardiovascolari ed almeno il 30% dei tumori. Però, gli studi di adesione alla dieta mediterranea fatti direttamente sulle persone dicono invece che ci protegge al 10-15% dalle patologie cardiovascolari, e solo al 6% dai tumori. Dove sta quindi l’inghippo? Il punto è che aderire alla dieta mediterranea, nel senso di rispondere positivamente alle domande dei questionari di aderenza a questa dieta, non basta. Non basta mangiare legumi più volte a settimana, non è sufficiente mangiare frutta e verdura e condire con olio di oliva. Quello che i questionari non possono valutare è come strutturiamo i pasti e soprattutto la qualità di quello che mangiamo. Un pomodoro insapore di serra mangiato in gennaio ed uno vero raccolto dall’orto a giugno sono ugualmente protettivi? Ed un pesce allevato male, come a volte accade, è possibile considerarlo un alimento protettivo? E che dire dell’olio di oliva da pochi euro al litro che si trova in vendita nei supermercati? Dobbiamo abituarci all’idea che il cibo non è merce (cosa che invece vorrebbero farci pensare le big del food) e che esiste un grande valore aggiunto nel cibo che è dato da come viene coltivato e prodotto. Se non accettiamo l’idea di dare una giusta remunerazione ai produttori di cibo vero, e quindi di dare un grande valore alla qualità ed alle catene corte di distribuzione, allora non basterà la piramide mediterranea a proteggerci dalle malattie più pericolose e più frequenti del nostro mondo occidentale.

 

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 8 febbraio 2018 in generale, Nutrizione

 

La Liquirizia Alza la Pressione? Scopri la Risposta nella Nostra Guida!

La liquirizia fa alzare la pressione? ha effetti collaterali? La liquirizia fa bene? Scopri tutto nella nostra guida completa sulla liquirizia!

Sorgente: La Liquirizia Alza la Pressione? Scopri la Risposta nella Nostra Guida!

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 3 febbraio 2018 in generale, Nutrizione

 

Promulgate le linee guida per vegetariani italiani: nasce il PiattoVeg

Il numero di vegetariani in Italia è in crescita l’ultima stima Eurispes relativa al 2017 riporta una percentuale del 76% di italiani dei quali il…

Sorgente: Promulgate le linee guida per vegetariani italiani: nasce il PiattoVeg

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 15 dicembre 2017 in generale, Nutrizione

 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: