RSS

Archivi categoria: politica sanitaria qualita’ ed accreditamento

Sanità: 41 Scuole di specializzazione fuorilegge | Milena Gabanelli – Corriere.it

Sorgente: Sanità: 41 Scuole di specializzazione fuorilegge | Milena Gabanelli – Corriere.it

 

L’infermiere e l’emogasanalisi: interpretazione dei dati | Nurse Times

Tra le competenze infemieristiche rientra anche l’esecuzione del prelievo arterioso da arteria radiale, sia in ambiente ospedaliero che domiciliare (A.D.I.) come chiarito nella seduta del 23 giugno del 2005 dal Consiglio Superiore di Sanità a seguito del parere richiesto dall’Ospedale di Latina.

Sorgente: L’infermiere e l’emogasanalisi: interpretazione dei dati | Nurse Times

 

Oltre l’autonomia. Per la sanità abbiamo bisogno di un’altra forma di governo – Quotidiano Sanità – Cavicchi

Il regionalismo differenziato è una falsa soluzione. Per governare il conflitto epocale che riguarda la sanità che è quello che contrappone le risorse ai diritti, oggi è necessario abbandonare la teoria del decentramento amministrativo per assumere quella di un vero federalismo intelligente

Sorgente: Oltre l’autonomia. Per la sanità abbiamo bisogno di un’altra forma di governo – Quotidiano Sanità

 

A Madrid l’aspettativa di vita più alta con 85,2 anni ma al secondo posto, insieme ad altre due regioni spagnole, c’è Trento con 84,3 anni  – Quotidiano Sanità

Eurostat ha pubblicato un’analisi dell’aspettativa di vita alla nascita nell’Ue per Regione. In testa quelle spagnole, ma al secondo posto (con altre aree dela Spagna) c’è Trento. Va male nei paesi dell’Est, mentre in Italia chi registra i valori più bassi sono Campania, Sicilia, Calabria seguite dalla Valle d’Aosta.

Sorgente: A Madrid l’aspettativa di vita più alta con 85,2 anni ma al secondo posto, insieme ad altre due regioni spagnole, c’è Trento con 84,3 anni  – Quotidiano Sanità

 

Sani o malati? Da Gimbe nuove linee guida sulle soglie di malattia – Quotidiano Sanità

Con l’avvio del nuovo sistema nazionale linee guida occorrerà standardizzare anche in Italia gli strumenti per modificare i criteri diagnostici delle malattie al fine di prevenire i fenomeni di sovra-diagnosi e sovra-trattamento. “Bisogna evitare di etichettare come malattie e quindi ‘curare’ persone nelle quali gli effetti avversi sono maggiore dei benefici”. La Fondazione Gimbe pubblica la versione italiana della check-list “G-I-N” per guidare la modifica delle soglie di malattia. IL DOCUMENTO

Sorgente: Sani o malati? Da Gimbe nuove linee guida sulle soglie di malattia – Quotidiano Sanità

 

Measuring Nepotism through Shared Last Names: The Case of Italian Academia

Nepotistic practices are detrimental for academia. Here I show how disciplines with a high likelihood of nepotism can be detected using standard statistical techniques based on shared last names among professors. As an example, I analyze the set of all 61,340 Italian academics. I find that nepotism is prominent in Italy, with particular disciplinary sectors being detected as especially problematic. Out of 28 disciplines, 9 – accounting for more than half of Italian professors – display a significant paucity of last names. Moreover, in most disciplines a clear north-south trend emerges, with likelihood of nepotism increasing with latitude. Even accounting for the geographic clustering of last names, I find that for many disciplines the probability of name-sharing is boosted when professors work in the same institution or sub-discipline. Using these techniques policy makers can target cuts and funding in order to promote fair practices.

Sorgente: Measuring Nepotism through Shared Last Names: The Case of Italian Academia

 

Tag: ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: