RSS

Archivi tag: fosforo

Sevelamer is cost effective versus calcium carbonate for the first-line treatment of hyperphosphatemia in new patients to hemodialysis: a patient-level economic evaluation of the INDEPENDENT-HD study. [J Nephrol. 2014] – PubMed – NCBI

Sevelamer is cost effective versus calcium carbona… [J Nephrol. 2014] – PubMed – NCBI.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 19 luglio 2014 in Bone CKD, CKD, letteratura, Nutrizione

 

Tag:

Phosphate metabolism modulation in chronic kidney disease: when, how and to what extent? [Nephrourol Mon. 2014] – PubMed – NCBI

Phosphate metabolism modulation in chronic ki… [Nephrourol Mon. 2014] – PubMed – NCBI.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 19 luglio 2014 in Bone CKD, letteratura

 

Tag:

Editorial issue 271 NDT – Un numero dedicato al Fosfato

Editorial issue 271.

Phosphate and cardiovascular disease beyond CKD : is phosphate a new cholesterol ?”. Then ,Pr Marcello Tonelli (Edmonton, Canada) gave a lecture whose title was : “Does phosphate qualify as a cardiovascular risk factor in CKD?” Finally Pr Carmine Zoccali (Reggio Calabria, Italy) presented recent important results under the title “Phosphate burden, renal disease progression and the response to nephroprotective treatments.”

 

Tag:

Contribution of Food Additives to Sodium and Phosphorus Content of Diets Rich in Processed Foods- APP cliniche- l’informatica che serve

Contribution of Food Additives to Sodium and Phosphorus Content of Diets Rich in Processed Foods.

 

Tag:

infovision: app per le etichette nutrizionali

ti segnaliamo che il George Institute for Global Health and Bupa ha da poco sviluppato una  app, denominata  “FoodSwitch” per smartphones, che consente agli utenti di eseguire la scansione del codice a barre di un prodotto alimentare e visualizzare il sodio, i grassi, gli zuccheri e il glutine contenuti in esso, valutati secondo una scala di tre categorie come in un semaforo (rosso, giallo, verde). M. Tonelli, in una recente lettera all’editore di Kidney International (Kidney International 2013; 84, 871-873) rileva che, se fossero disponibili maggiori informazioni sul contenuto del fosforo negli alimenti trasformati, una simile applicazione potrebbe essere sviluppata per aiutare i pazienti renali a controllare il loro livello di fosfato sierico. 
L’applicazione FoodSwitch è disponibile su: www.bupa.com.au. 

Serum phosphorus in people with chronic kidney disease: you are what you eat 
Marcello Tonelli 
Kidney International 2013; 84: 871–873 
http://www.vision-fmc.com/I/Flashmed/1175 

A tua disposizione nella sezione “FlashMed” l’abstract dell’articolo. 

Ti rammentiamo che è possibile ricevere ulteriori dettagli sugli articoli cliccando sulla scritta Maggiori Informazioni  che trovi in fondo al testo dell’abstract pubblicato sul sito o rispondendo a questa e-mail indicando il titolo del lavoro a cui sei interessato. 

 

Tag: ,

IL CONTROLLO DEL FOSFORO NELL’INSUFFICIENZA RENALE DALLA FASE CONSERVATIVA ALLA DIALISI: QUALI STRATEGIE? · Nephromeet

IL CONTROLLO DEL FOSFORO NELL’INSUFFICIENZA RENALE DALLA FASE CONSERVATIVA ALLA DIALISI: QUALI STRATEGIE? · Nephromeet.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 1 dicembre 2013 in Bone CKD, Nefrologia

 

Tag: ,

Kidney International – No independent association of serum phosphorus with risk for death or progression to end-stage renal disease in a large screen for chronic kidney disease

Kidney International – No independent association of serum phosphorus with risk for death or progression to end-stage renal disease in a large screen for chronic kidney disease.

 

Tag:

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: