RSS

Archivi tag: qualita’

Così il «regionalismo differenziato» mette a rischio l’universalismo del Ssn | diseguaglianza regionale

Sorgente: Così il «regionalismo differenziato» mette a rischio l’universalismo del Ssn | Sanità24 – Il Sole 24 Ore

 

Tag: ,

Lasciata quindici ore in barella a Roma, anziana cade e muore

Viene ricoverata al Sant’Eugenio per una colica renale, ma muore in ospedale per una caduta. Lasciata in barella per almeno 15 ore con le fitte addominali che non le lasciavano tregua, e…

Sorgente: Lasciata quindici ore in barella a Roma, anziana cade e muore

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 9 settembre 2018 in Uncategorized

 

Tag: ,

Italia della salute e classifiche internazionali. Come siamo messi realmente? L’analisi di Gimbe – Perche’ Bloomberg e’ inattendibile.

Dalle analisi dell’Osservatorio Gimbe sulle classifiche internazionali emerge che non è più tempo di illudersi con le prestigiose posizioni della sanità italiana conquistate in tempi remoti, oppure in classifiche che ne sovrastimano la qualità. Oggi il sistema più completo e aggiornato per valutare le performance dei sistemi sanitari è quello dell’Ocse, dove Gimbe, in occasione dei 40 anni del Ssn, ha identificato punti di forza e criticità del nostro servizio sanitario al fine di predisporre le azioni di miglioramento. IL REPORT

Sorgente: Italia della salute e classifiche internazionali. Come siamo messi realmente? Bene aspettativa di vita, qualità delle cure e tempi di attesa per molte prestazioni. Male standard personale e uso farmaci equivalenti. L’analisi di Gimbe – Quotidiano Sanità

La classifica Bloomberg misura esclusivamente l’efficienza dei sistemi sanitari, mettendo in relazione l’aspettativa di vita con la spesa pro-capite, sovrastimando la qualità del nostro Ssn (3° posto), sia perché la longevità dipende soprattutto da altre determinanti della salute (pensa a come si vive bene e mangia bene dalle nostre parti), sia perché la riduzione della spesa sanitaria ci ha permesso di scalare la classifica. Non si ritiene quindi attendibile ed affidabile, soprattutto in Italia legare la aspettativa di vita alle cure e non agli stili di vita e all’alimentazione Per molti e’ un bias forte e non sostenibile. Inoltre lil basso livello di spesa a fronte di vita media viene considerato un’ottima cosa da Bloomberg, Insomma collegare lo spendere meno e la vita media lunga non sono indicatori di cui tenere conto nella nostra realtà.

l’indice piu’ accreditato e’ l’euro Health consumer Index. la posizione dell’Italia e’ ben lontana dal terzo posto (2017): diciasettesimo

 

nel 2016 la stessa cosa:

Tutto inizia con quel secondo posto dopo la Francia nella classifica Oms del 2000. Da allora a seconda se si vuol parlare male o bene della nostra sanità si tira fuori una classifica diversa. Per i fan del Ssn il nuovo mito è Bloomberg che ci piazza al primo posto in Europa e al terzo nel Pianeta. Per i detrattori la Bibbia è invece la classifica di Euro Health Consumer che ci ha visto sempre messi male rispetto agli altri partner europei

Sorgente: La sanità italiana e le classifiche internazionali. Al primo posto in Europa per Bloomberg, al 22° per Health Consumer Index. Qual è la verità? – Quotidiano Sanità

 

Tag: ,

Suggerimenti attivi online per triplicare i tassi di prescrizione delle statine – nudge. spinta gentile

Doctor33

Sorgente: Suggerimenti attivi online per triplicare i tassi di prescrizione delle statine

 

Tag: , , , , ,

La presa in carico in ospedale: un concetto in via di definizione – Quotidiano Sanità

Il concetto di ‘presa in carico’ è ampiamente diffuso nel campo dell’assistenza sociale. Anche in sanità alcuni settori di attività o professioni hanno dimestichezza con questa modalità di lavoro: infermieri, riabilitazione, disabilità, dipendenze patologiche, assistenza domiciliare, paziente fragile. È invece un concetto relativamente nuovo nell’assistenza ospedaliera per acuti

Sorgente: La presa in carico in ospedale: un concetto in via di definizione – Quotidiano Sanità

 

Tag: , , ,

NN&I Is it possible to reduce hospital admissions through evidence-based clinic staffing? – Home Dialyzors United

PCT

Sorgente: NN&I Is it possible to reduce hospital admissions through evidence-based clinic staffing? – Home Dialyzors United

 

Tag: , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: