RSS

Archivi categoria: editoriali

Tutte le invenzioni derivate dal progetto Apollo che anche oggi utilizziamo nelle moderne applicazioni | Il Quorum

Senza il programma spaziale Apollo della NASA molte cose che usiamo ancora oggi sulla Terra non esisterebbero…

Sorgente: Tutte le invenzioni derivate dal progetto Apollo che anche oggi utilizziamo nelle moderne applicazioni | Il Quorum

 
 

Why Doctors Should Organize | The New Yorker

Eric Topol writes to advocate for the organization of medical caregivers that eschews the business of medicine and instead places its focus on promoting the health concerns of patients and confronting the transformational challenges that lie ahead for the medical profession.

Sorgente: Why Doctors Should Organize | The New Yorker

 

L’inganno contemporaneo della conoscenza disintermediata – Il Sole 24 ORE

La cultura, la sua trasmissione, è ancora, fondamentalmente, una questione di relazioni. L’inganno dell’accesso disintermediato all’informazione e al sapere è un inganno. L’intermediazione, il rapporto con chi ha potuto fare esperienza, accumulare conoscenze, metterle alla prova rimane ancora una spinta evolutiva potente, sia individuale che collettiva. Ce lo insegna la manioca

Sorgente: L’inganno contemporaneo della conoscenza disintermediata – Il Sole 24 ORE

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 8 agosto 2019 in editoriali, sociale, top

 

Tutte le invenzioni derivate dal progetto Apollo che anche oggi utilizziamo nelle moderne applicazioni | Il Quorum

Senza il programma spaziale Apollo della NASA molte cose che usiamo ancora oggi sulla Terra non esisterebbero…

Sorgente: Tutte le invenzioni derivate dal progetto Apollo che anche oggi utilizziamo nelle moderne applicazioni | Il Quorum

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 1 agosto 2019 in editoriali, scienza tecnologia, sociale

 

Questa e’ la realtà. Lui che volontariamente e’ consapevole che deve stare zitto e non rimane passivo, anzi si catena. Allora si che si puo’ parlare di scelta consapevole. GRANDE OSCAR

Stream Oscar by bimboalieno from desktop or your mobile device

 

I nuovi sistemi di controllo Molto più efficaci… – Pino Quintaliani

LE 10 REGOLE PER IL CONTROLLO SOCIALE
Di Noam Chomsky

L’elemento principale del controllo sociale è la strategia della distrazione che consiste nel distogliere l’attenzione del pubblico dai problemi importanti e dai cambiamenti decisi dalle élites politiche ed economiche.

1 – La strategia della distrazione. L’elemento principale del controllo sociale è la strategia della distrazione che consiste nel distogliere l’attenzione del pubblico dai problemi importanti e dai cambiamenti decisi dalle élites politiche ed economiche utilizzando la tecnica del diluvio o dell’inondazione di distrazioni continue e di informazioni insignificanti.
La strategia della distrazione è anche indispensabile per evitare l’interesse del pubblico verso le conoscenze essenziali nel campo della scienza, dell’economia, della psicologia, della neurobiologia e della cibernetica. “Sviare l’attenzione del pubblico dai veri problemi sociali, tenerla imprigionata da temi senza vera importanza. Tenere il pubblico occupato, occupato, occupato, senza dargli tempo per pensare, sempre di ritorno verso la fattoria come gli altri animali (citato nel testo “Armi silenziose per guerre tranquille”).

Read the rest of this entry »

 

Tag: ,

Il riscaldamento globale in un grafico – Il Post

Lo ha diffuso la NASA insieme con una mappa che mostra le anomalie nella temperatura del 2012, che è stato uno degli anni più caldi dal 1880

Sorgente: Il riscaldamento globale in un grafico – Il Post

 
 
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: